domenica 6 ottobre 2019

E dopo un futuro fra noi


Alda Merini,

“Ho bisogno di sentimenti”




Accarezzami...

Accarezzami, amore
ma come il sole
che tocca la dolce fronte della luna.
Non venirmi a molestare anche tu
con quelle sciocche ricerche
sulle tracce del divino.
Dio arriverà all’alba
se io sarò tra le tue braccia.





giovedì 8 agosto 2019

Il tempo delle vacanze





( Klara Erzsebet Bujtor )

Il tempo delle vacanze

Scende la calda sera d'estate,
sulla rumorosa allegria
e il silenzio si fonde con le ombre vellutate,
e solo palpiti inquieti turbano la pace della casa vuota,
abbandonata,
per un bagno caldo di sole,
per il sapore di sale.
Il silenzio mi abbraccia dolcemente,
e i sogni si accendono con le stelle,
immergendosi in sé,
e sto con me stessa
in armonia divina,
nelle calde notti d'estate,
tra le braccia del silenzio






domenica 9 dicembre 2018

Nella nebbia




"Herman Hesse II

Nella nebbia

Strano, vagare nella nebbia!
E' solo ogni cespuglio ed ogni pietra,
né gli alberi si scorgono tra loro,
ognuno è solo.

Pieno di amici mi appariva il mondo
quando era la mia vita ancora chiara;
adesso che la nebbia cala
non ne vedo più alcuno.

Saggio non è nessuno
che non conosca il buio
che lieve ed implacabile
lo separa da tutti.

Strano, vagare nella nebbia!
Vivere è solitudine.hh h h
Nessun essere conosce l'altro
ognuno è solo.


 


Non chiederci la parola





"Non chiederci la parola
di Eugenio Montale)

Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda come un croco
perduto in mezzo a un polveroso prato.

Ah l'uomo che se ne va sicuro,
agli altri ed a se stesso amico,
e l'ombra sua non cura che la canicola
stampa sopra uno scalcinato muro!

Non domandarci la formula che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.